La sua caratteristica è quella di rendere reale ciò che la circonda. Vorresti quasi tendere la mano per prendere quella fantastica ciliegia rossa, gustosa, polposa, accattivante,  per portarla alla bocca e assaporarne il gusto, per sentire attraverso il succo che ne trabocca il suo gusto dolce. E mentre fai un passo avanti lì dove lei espone c’è qualcosa che attira la tua attenzione, sono le sue  rose. Si proprio le rose, gialle, rosa o rosse, di quelle che si vedono ancora in qualche antico giardino dove ti immagini che ogni giorno ci sia qualcuno che le faccia crescere con lo sguardo e ne accarezzi i petali. O forse sono quelle inglesi pregiate  di David Austin o si tratta di una Red Naomi. In ogni caso vorresti prenderla in mano, staccarne i petali per  palpare quella consistenza carnosa. Si tratta delle collezioni di Angela Maggipinto esposte al Moma, la Galleria del Gusto a partire da domenica 17 Aprile e fino al 2 Maggio.

L’inaugurazione della personale è  domenica 17 alle ore 18,30 , a Taranto al Moma, la Galleria del Gusto in Via Salinella 68.

L’organizzazione è di Sirio Marketing e Comunicazione, la consulenza artistica è di Francesca Ruggiero.

Comments

comments